In quest’estate 2018 in cui il giallo è stato protagonista nella moda come nel lifestyle, ho goduto della sua bellezza nei luoghi e nella natura che ho incontrato. I riflessi del sole nell’acqua cristallina, come le tinte delle architetture portoghesi, mi hanno spinto ad approfondire il significato del giallo: il più luminoso dei colori ma anche tonalità caratteristica del CITRINO, una pietra che adoro utilizzare nei gioielli che disegno e realizzo a mano.

Non si dice dopo tutto che la luce è energia e vita? Il giallo come materia luminosa ci colpisce e attrae fin dalla notte dei tempi, attraversando le culture più lontane come rappresentazione del divino. Nell’antico Egitto, ad esempio, il giallo era il colore del faraone, personificazione del Sole stesso, poi nel buddismo come nel cristianesimo il giallo venne scelto come simbolo del divino e della vita eterna.

Il citrino, quarzo cristallino tra i più rari, deve la sua tonalità canarino alla presenza di tracce di ferro. Anticamente si credeva che avesse facoltà di fortificare l’intelletto e rendere chiare all’individuo le proprie potenzialità, donandogli energia e voglia di vivere.

Cosa aspettate allora ad indossare un citrino tutto per voi?

Precious stones courtesy Cristalgem milano